Salmone con curcuma alla vietnamita

Questa prima settimana di agosto è dedicata al pesce… ad un piatto di pesce, come cita il titolo del libro One dish fish di  Lola Milne dove trovate ricette che sono l’ideale per la stagione, per godersi pesce di vario genere, in ricette gustose. Io ho adorato il ‘mio’ salmone con curcuma alla vietnamita con noodles di riso e aneto…il primo motivo già lo sapete: sono ‘drogata’ di caffè, ma anche i noodles non scherzano, li mangerei tutti i giorni, di qualsiasi genere siano… mi piace molto il salmone, ma a volte è cucinato in maniera scontata o prevale la sua componente grassa. Invece questo salmone con curcuma alla vietnamita è perfetto, nel suo insieme. Perchè il salmone condisce la pasta in maniera meravigliosa e le erbe e le spezie regalano emozioni per il palato. Non scherzo quando dico che la tentazione è molta di avventarsi direttamente sulla padella 😉

L’autrice ci fa notare come questa ricetta sia fatta anche con altro tipo di pesce, anzi, tradizionalmente si usa del pesce bianco, sempre con carne soda.

Per 2 persone

  • ½ cucchiaio di curcuma macinata
  • 30 g di zenzero fresco, grattugiato finemente
  • 3 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 1 cipolla, affettata sottilmente
  • 2 spicchi d’aglio, schiacciati
  • 2 filetti di salmone (circa 120 g ciascuno), privati ​​della pelle, tagliati a pezzi di circa 2,5 cm
  • 100 g di spaghetti di riso sottili, imbevuti in acqua bollente secondo le istruzioni sulla confezione
  • una manciata di aneto fresco, tritato finemente
  • 30 g di arachidi tostate e salate, tritate grossolanamente
  • sale marino e pepe nero macinato fresco

PER IL CONDIMENTO

  • 4 cucchiaini di salsa di pesce
  • Succo di 1 lime
  • 4 cucchiaini di zucchero di canna morbido
  • 1 peperoncino rosso, privato dei semi e tritato finemente
  • 1 spicchio d’aglio, schiacciato

Preriscaldate il forno a 220°C. In una piccola teglia, mescolate la curcuma, lo zenzero, l’olio, la cipolla e l’aglio e fate cuocere per circa una decina di minuti.

Togliete la teglia dal forno e unitevi il salmone e 2 cucchiai d’acqua, mescolate in modo che il condimento avvolga il pesce e salate leggermente. Rimettete in forno e cuocete per altri 6-8 minuti, fino a quando il salmone non sarà appena cotto.

Nel frattempo preparate il condimento. Mettete tutti gli ingredienti per il condimento più 2 cucchiai d’acqua in una piccola brocca o ciotola e mescolate bene per amalgamare.

Quando il salmone è pronto, aggiungete le tagliatelle e l’aneto nella teglia e mescolate per ricoprire tutto con il sugo. Spolverizzate con le arachidi e servite.

Ricetta realizzata per Cook_my_Books

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.