Ancho & Chocolate cookies Slice-and-Bakes di Jesse Szewczyk

La settimana di @Cook_my_books prosegue in dolcezza con questi Ancho & Chocolate cookies Slice-and-Bakes di Jesse Szewczyk e dal suo straordinario libro Cookies. Oramai ne siamo tutte perdutamente innamorate, ma dobbiamo fare altro oltre che cookies 😉 il punto è che va tenuto presente com manuale favoloso ogni qual volta abbiamo necessità di fare biscotti. Ma non i soliti biscotti o cookies che dir si voglia, ma dolcetti perfettamente armoniosi nel gusto e dal profumo sempre inebriante.

Io scelgo sempre cookies rustici, perchè così mi piacciono….devono essere i biscotti che riempiono le mie innumerevoli scatole di latta, per averne una bella scorta per tutte le occasioni, dal dopo pasto, alla pausa golosa, o all’attacco di “voglia di qualcosa di buono”.

Gli ancho & chocolate cookies slice-and-bakes sono teneri biscotti frollini speziati con cannella e peperoncino macinato, spezie che conferiscono loro un sapore caldo e affumicato che indugia a lungo dopo averli addentati. Arrotolarli nello zucchero turbinado (o zucchero di canna a cristali abbastanza grossi) conferisce loro un ulteriore strato di croccantezza, e il cioccolato fondente fuso aiuta ad armonizzare perfettamente il sapore e il piccante.

Nota: Se siete molto sensibili alle spezie, e magari il peperoncino vi spaventa, provate ad inzupparli in un bicchiere di latte freddo oppure a sbriciolarli sopra ad una pallina di gelato alla vaniglia, e sentirete la meraviglia 😉 Se invece il sapore delle spezie lo sentite molto, usatene metà della dose necessaria per trovare il giusto compromesso.

Tenete presente che l’impasto richiede due ore di raffreddamento prima della cottura, quindi organizzatevi di conseguenza.

Ingredienti per 16 biscotti

  • 190 g di farina per tutti gli usi, setacciata
  • 15 g di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino di peperoncino ancho in polvere, o meno a seconda delle preferenze
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • ¼ cucchiaino di sale fino
  • 140 g di burro non salato, ammorbidito
  • 50 g di zucchero a velo
  • 1 tuorlo d’uovo grande
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 85 g di cioccolato fondente (max 65%), tritato finemente
  • 50 g di zucchero turbinado
  • 1 uovo grande

In una ciotola capiente unite la farina, il cacao in polvere, il peperoncino in polvere, la cannella e il sale.

Nella ciotola di una planetaria munita di attacco a paletta, mescolate il burro, lo zucchero a velo, il tuorlo d’uovo e l’estratto di vaniglia. Lavorate a velocità media, raschiando i lati e il fondo della ciotola a metà, fino a ottenere un composto liscio, da 2 a 3 minuti. (In alternativa, utilizzare uno sbattitore a mano e una ciotola capiente.) Spegnete la planetaria e aggiungete la miscela di farina. Mescolate a bassa velocità fino a quando non si forma un impasto friabile, circa 1 minuto. Incorporate il cioccolato tritato con una spatola di gomma.

Trasferite l’impasto su un grande foglio di pellicola trasparente. Formate un cilindro di 3.5/4 cm di diametro e avvolgetelo delicatamente nella pellicola per alimenti, attorcigliando bene le estremità per aiutare a formare una forma cilindrica. Riponete in frigo per 2 ore, girandolo ogni tanto per mantenere la forma rotonda.

Metti lo zucchero turbinado in una ciotola o un piatto grande e poco profondo. Rompete l’uovo in una ciotolina e mescolate molto bene con una forchetta finché non rimangono strisce di tuorlo.

Posizionate una griglia al centro del forno e preriscaldare a 180°C. Foderate una teglia con carta da forno oppure usate una teglia antiaderente.

Srotolate l’impasto freddo e con un pennello da cucina ricoprite leggermente l’esterno con l’uovo sbattuto. Rotolate il cilindro nello zucchero turbinado, premendo bene lo zucchero sui lati del ceppo per farlo aderire. Usate un coltello affilato e sottile per affettare il cilindro in fette spesse 1,5 cm (verranno circa 16 fette). Disponete i cookies sulla teglia preparata, distanziandoli di circa 5 cm l’uno dall’altro.

Cuocete gli ancho & chocolate cookies fino a quando la parte superiore dei biscotti appare opaca e molto profumata, da 16 a 18 minuti. Fate raffreddare completamente sulla teglia. I biscotti risulteranno molto morbidi quando saranno caldi ma si rassoderanno una volta raffreddati.

 

Note:

La polvere di peperoncino puro è prodotta esclusivamente da peperoncini macinati, non deve essere assolutamente un mix di spezie, e può essere trovata nei negozi di alimentari ben forniti o facilmente ordinabile online. Oppure potete tritate voi dei peperoncini essicati.

L’impasto degli ancho & chocolate slice-and-bakes pronta può essere conservata in frigorifero, avvolta ermeticamente nella pellicola, per diversi giorni prima della cottura. Se è troppo fredda per affettarla facilmente, lasciatela riposare a temperatura ambiente per 15 minuti e riprovate.

Conservazione: i biscotti si conservano in un contenitore ermetico. L’autore dice, nel libro, per un massimo di 1 settimana, ma ho fatto una prova e in una scatola di latta si conservano meravigliosamente bene anche per un paio di mesi, in luogo fresco e asciutto – io abito pur sempre a 2000 m.s.l.m. quindi io ho temperature relativamente basse.

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.