Insalata di cavolfiore al curry e segale integrale da Midsommar

Questa insalata di cavolfiore al curry è deliziosa ed è un modo perfetto per esaltare l’umile cavolfiore. Questo piatto è stato ideato da Kobi Ruzicka, noto chef internazionale, qualche anno fa. Brontë Aurell, autrice del libro ScandiKitchen Midsommar, proprietaria dello ScandiKitchen Café di Londra, ha rispolverato questa ricetta insieme a molte altre e ne ha creato il suo famoso stile scandinavo che cattura perfettamente la gioia del mangiare estivo di quelle zone. Per noi, magari, un’insalata di cavolfiore può far pensare più alla stagione fredda, invece è un ottimo piatto per un po’ tutte le tagioni. Poi, io adoro il cavolfiore 🙂

Usate i cereali che preferite. Allo ScandiKitchen Café di Londra usano la segale integrale lessata, ma va bene anche il farro cotto o l’orzo perlato,  l’importante che qualsiasi cereale si usi, abbia un morso buono e sodo, che non siano stracotti e/o spappolati insomma.

Per 4 persone (come contorno)

  • 1 cavolfiore medio
  • 2+2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1–2 cucchiaino(i) di curry in polvere delicato, a piacere
  • ½ mazzetto di prezzemolo fresco a foglia piatta, tritato grossolanamente
  • 1 mazzetto di cipollotti
  • 75 g di formaggio feta
  • una buona manciata di uvetta sultanina
  • 100–150 g di cereali cotti come segale, orzo perlato o farro (vedi nota)
  • Succo di limone fresco
  • sale e pepe nero appena macinato

Preriscaldate il forno a 160°C

Tagliate il cavolfiore a cimette delle dimensioni di un boccone. Mettete le cimette in una ciotola e conditele con l’olio d’oliva, il curry in polvere e sale e pepe a piacere. Stendete su una teglia e cuocete in forno preriscaldato per circa 10 minuti: il cavolfiore deve risultare croccante, non troppo morbido.

Nel frattempo, mettete il prezzemolo in una grande insalatiera. Rimuovete lo strato esterno dai cipollotti e affettate finemente sia i pezzi verdi che quelli bianchi in diagonale e aggiungerli nella ciotola. Sbriciolate leggermente la feta nella stessa ciotola con le dita e tenete da parte.

Quando il cavolfiore sarà cotto, togliete dal forno e lasciate raffreddare leggermente e aggiungetelo nella ciotola insieme all’uvetta e ai cereali cotti. Mescolate, quindi condite l’insalata di cavolfiore con olio e una spruzzata di succo di limone, se necessario, quindi aggiustate di sale e pepe e servite. Questa insalata di cavolfiore è buonissima se consumato leggermente tiepida, ma anche fredda il giorno dopo.

Nota: se cucinate la segale da zero, è opportuno seguire le indicazioni della confezione, ma solitamente, essendo integrale, è opportuno fare un ammollo di 8/12 ore prima di cuocerla. La preparazione dell’orzo perlato e del farro è, normalmente, più veloce.

Ricetta per Cook_my_Books

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.