Cavolo cappuccio grigliato con burro all’aglio e peperoncino

Il cavolo cappuccio non vi sembrerà magari di stagione, ma io lo adoro e devo dire che quando ho visto questa ricetta su Chasing Smoke, il libro di Honey & Co. che stiamo analizzando questa settimana con Cook my Books, ho voluto subito provarla… e non vedo l’ora di avere i miei cavolo cappuccio pronti nell’orto per poterla rifare 😉

Il libro è dedicato al bbq, ma io non ce l’ho e penso che anche se ne dovessi improvvisare uno, mi vedrei arrivare vigili del fuoco e protezione civile in un battibaleno….e non certo per mangiare. Quindi mi sono arrangiata con padella con griglia e forno….e devo dire che non amando per nulla il ‘carbonizzato’, l’ho amata ancora di più.

Provate a usare anche il cavolo cinese…. non vi deluderà 😉

  • 1 cavolo cappuccio bianco grande e rotondo
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • sale marino in fiocchi

Per il condimento

  • 2 scalogni, sbucciati e tritati finemente
  • 2 peperoncini rossi, tagliati a metà, privati dei semi e affettati sottilmente
  • 6 spicchi d’aglio, sbucciati e tritati
  • 100 g di burro
  • 1 cucchiaino di sale marino in fiocchi
  • 1 mazzetto di aneto, le fronde tritate grossolanamente

Tagliate il cavolo cappuccio in quattro o sei spicchi, a seconda di quanto è grande, e spennellate le superfici tagliate con olio d’oliva. Mettete gli spicchi con il lato tagliato verso il basso su una griglia molto calda per farlo abbrustolire, quindi girate ogni spicchio e fate la stessa cosa. Infine adagiate gli spicchi sui lati arrotondati per gli ultimi minuti, giusto per ammorbidire un po’ il cavolo cappuccio. Togliete il cavolo cappuccio dalla griglia, adagiatelo su un piatto da portata e cospargete con un po’ di sale marino in fiocchi.

Mentre il cavolo cappuccio si cuoce, unite lo scalogno, il peperoncino e l’aglio con il burro e metteteli in una piccola padella sul lato della griglia a fuoco basso-moderato. Mescolate di tanto in tanto, cuocendo per circa 12-14 minuti o fino a quando lo scalogno non sarà morbido e avrà un aspetto traslucido. Togliete dal fuoco, aggiungete il sale e l’aneto tritato e mescolate bene. Versate il condimento al burro su tutto il cavolo caldo e servite subito per assaporarlo al meglio.

Per cucinare senza barbecue

Usate una padella preriscaldata leggermente unta sul fornello e cuocete gli spicchi di cavolo proprio come fareste sul fuoco. Preparate anche il condimento sul fuoco, in un pentolino a fuoco basso.

Naturalmente, facendo la cottura in padella non vi verrà mai un cavolo cappuccio grigliato come sul bbq, ma è buono…anzi buonissimo lo stesso.

Ricetta realizzata per Cook_my_Books

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.