Blueberry & vanilla buns da Midsommar

Dei blueberry & vanilla buns ci si innamora a prima vista. A me è capitato così, sfogliando, grazie a Cook_my_Books le pagine di  Midsommar di Bronte Aurell. Sono bellissimi, e ti danno subito la sensazione di bontà e tanta voglia di addentarne almeno uno.

Penso che mi trovrei bene in Svezia e nei paesi scandinavi in genere….e non solo per le loro delizionse brioches 😉

Impasto per panini base – ingredienti per 14/16 panini

Questa è la ricetta dell’impasto per panini ‘Scandi’, questo può essere utilizzato anche per i panini alla cannella.

  • 25 g di lievito fresco o 13 g di lievito secco attivo
  • 250 ml di latte intero, riscaldato a 36–37°C
  • 40 g di zucchero semolato
  • 80 g di burro non salato, sciolto e fatto raffreddare
  • 450/500 g di farina bianca forte
  • 2 cucchiaini di cardamomo macinato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 uovo, sbattuto

Se usate lievito fresco, mettete il latte tiepido e il lievito nella ciotola di una planetaria e mescolate fino a quando non si sarà sciolto. Se si utilizza lievito secco attivo, versate il latte caldo in una ciotola, quindi cospargete il lievito secco e mescolate insieme. Coprite con pellicola e lasciate in un luogo caldo per circa 15 minuti affinché si attivi. Una volta attivato, versate nella ciotola di una planetaria. Se usate lievito secco già attivato, questo passaggio non occorre.

Unite lo zucchero al latte con il lievito e cominciate a mescolare lentamente. Una volta amalgamato, aggiungete il burro fuso raffreddato e continuate a mescolare a velocità media per un minuto fino a quando non sarà completamente incorporato.

In una ciotola a parte pesate 450 g di farina e mescolate con il cardamomo e il sale. Iniziate ad aggiungere la farina speziata al composto di latte, poco alla volta, mescolando continuamente. Quando è tutto amalgamato, aggiungete metà dell’uovo sbattuto (riservate il resto per spennellare la superficie dei panini) e continuate a impastare per 5 minuti. Potrebbe essere necessario aggiungere altra poca farina per volta: il composto deve essere morbido e un po’ appiccicoso, ma non così tanto che si attacchi alle dita se lo toccate. È meglio, comunque, non aggiungere troppa farina in quanto farà risultare i panini asciutti.

Una volta ottenuta la consistenza giusta, mettete l’impasto in una ciotola e coprite con pellicola. Lasciate lievitare in un luogo caldo per circa 30-40 minuti (o fino al raddoppio).

Per il ripieno:

  • 150 g di mirtilli freschi o congelati
  • crema al burro

Per la crema di burro:

  • 80 g di burro non salato, a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di farina semplice per tutti gli usi
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato o estratto, o semi di 1 baccello di vaniglia
  • 100 g di zucchero semolato

Occorrono 2 teglie, unte e foderate con carta da forno

Per la finitura:

sciroppo di zucchero semplice, per spennellare composto da 1 parte di zucchero + 1 parte di acqua – l’acqua deve essere bollita, poi usata tiepida.

Rovesciate l’impasto su una superficie leggermente infarinata. Stendete l’impasto in un rettangolo di 40 x 50 cm.

Mescolate insieme gli ingredienti della crema al burro e stendete uniformemente sull’impasto steso. Cospargete la metà dei mirtilli e, con attenzione, piegate un terzo dell’impasto sopra l’altro lato e poi ripiegate sopra l’impasto rimanente, in modo da ottenere una piega a tre; otterrete un rettangolo di circa 45–50 cm di lunghezza e 12–15 cm di larghezza.

Utilizzando un tagliapizza o un coltello, tagliate l’impasto in ca. 14/16 strisce.

Tenete un’estremità di una striscia con una mano infarinata, quindi attorcigliate delicatamente l’altra estremità. Una volta che inizia ad attorcigliarsi su sé stessa, avvolgete tutta la striscia in un nodo, assicurandovi che le estremità siano infilate sotto. Ripetete questa operazione per tutte le strisce e disponetele sulle teglie preparate. Distribuite i mirtilli rimasti nelle pieghe di ogni panino.

Preriscaldare il forno a 180°C.

Lasciate lievitare in un luogo caldo per altri 20 minuti sotto un canovaccio pulito, quindi spennellate con l’uovo sbattuto messo da parte (dall’impasto). Cuocete in forno preriscaldato per 7-9 minuti fino a doratura. Spennellate leggermente con lo sciroppo di zucchero quando i panini sono ancora caldi.

Ricetta realizzata per Cook_my_Books

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.