Biscotti di frolla all’olio ripieni

Adoro fare i biscotti in casa e averne sempre a disposizione per la colazione. Ma li faccio a modo mio, sempre senza burro, con relativamente poco zucchero e con ottime farine…anche un po’ particolari che mi piace mixare per provare poi le varie consistenze. Debbo dire che fin’ora mi è andata bene, anche con farine poco glutiniche….e poi il profumo che aleggia in casa è meraviglioso…se poi c’è la neve fuori, le luci soffuse e un po’ di musica….ohhhhh, ma io devo studiare…e va beh, spetta che prima scrivo poi vado.

Ecco gli ingredienti per circa 50/55 biscotti

Per la pasta

  • 125 g farina di castagne
  • 100 g farina di miglio bruno
  • 175 g farina integrale
  • 200 g farina tipo 1
  • 160 g di zucchero di canna
  • 100 ml olio di semi di girasole
  • 80 ml latte vaccino o vegetale (di solito uso quello di avena)
  • 2 uova intere
  • la punta di un cucchiaino di semi di vaniglia
  • la scorza di mezza arancia
  • 1 bustina di lievito (se non lo avete fate sciogliere in un dito di latte un cucchiaino di bicarbonato con un cicchiaino di succo di limone)

Per il ripieno

  • confettura di fragole e rabarbaro (o un gusto a piacere)
  • 10 noci
  • 10/15 nocciole
  • un cucchiaio di latte o di liquore a piacere
  • scorza di arancia grattugiata

In una ciotola sbattere, con una frusta, le uova con lo zucchero. Unire poi l’olio e amalgamare ancora bene.

biscotti1

Scaldare leggermente il latte e farvi sciogliere il lievito (o il miscuglio che vi ho detto) e farlo sciogliere e schiumare. Aggiungerlo nella ciotola e mescolare, insieme agli aromi.

biscotti3

biscotti2

Aggiungere prima la farina di castagne e successivamente, sempre mescolando, aggiungere il resto delle farine poco alla volta, finché non sarà necessario trasferire l’impasto su una spianatoia.

biscotti4

biscotti5

Lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo e sodo. Riporlo nuovamente nella ciotola e lasciarlo riposare in luogo fresco almeno per un’ora.

Nel frattempo pelate noci e nocciole e triturarle grossolanamente e unire la scorza d’arancia. Aggiungerle alla confettura che avrete diluito con il latte o il liquore. Mescolare e tenere da parte.

biscotti6

Riprendete la pasta messa a riposare e su una spianatoia infarinata stenderla a circa 4 mm di spessore. Tagliare tanti tondi con un bicchiere (se avete un coppa-pasta abbastanza grande, stendete la pasta già leggermente più sottile) e con un piccolo mattarello allargate ciascun cerchietto fino ad arrivare ad uno spessore di 2 mm.

biscotti7

Distribuire un cucchiaino di ripieno e ripiegare i cerchietti a metà sigillando bene i bordi. Distribuite i biscotti sulla leccarda del forno e infornare a 180° finchè non risulteranno ben coloriti. Nel mio forno io preferisco fare un’infornata alla volta, altrimenti devo star lì a spostare le teglie sopra e sotto per avere una cottura uniforme. Voi regolatevi con i vostri forni.

biscotti9

La piacevolezza di un biscotto leggero, croccante e friabile al punto giusto, è un piacere che mi fa amare anche la colazione dolce.

Se volete gradire, mi trovate a …. ahahahahah…. questo solo per le persone speciali… 😉

biscotti10

 

 

2 Comments
  • Antonella
    gennaio 14, 2017

    Semplicemente fantastici. Sempre eccezionale. Brava amica!!

    • Elena
      gennaio 14, 2017

      Grazie cara 🙂

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.