La mia Chocolate, Cherry, and Orange Cake per il Club del 27

13 No tags

Questo mese il Club del 27 ci regala meravigliose ricette tratte dal libro “Fruit Cake” di Jason Schreiber, uno dei più noti e influenti food stylist di New York, meravigliose torte e dolcetti con la frutta, semplici e stupendi all’assaggio. Io ho scelto la “Chocolate, Cherry, and Orange” perché mi piaceva l’abbinamento, e poi avevo ancora un vaso di ciliegie sotto spirito da utilizzare, ma è stato veramente difficile scegliere.

QUI, trovate la selezione fata dal gruppo e l’esecuzione delle altre ricette.

Ingredienti per il dolce:

  • 70 g di ciliegie (o amarene) essiccate non zuccherate
  • 30 ml di liquore all’arancia
  • 30 ml di acqua bollente
  • 115 g di burro non salato, tagliato a pezzetti
  • 15 g di cacao amaro in polvere, più altro per spolverare la padella
  • 95 g di farina 00
  • 1,5 g di lievito in polvere per dolci
  • 1,5 g di sale grosso
  • 170 g di cioccolato fondente di qualità, tritato grossolanamente
  • 240 g di confettura di ciliegie
  • 140 g di zucchero di canna chiaro
  • 4 g di scorza d’arancia finemente grattugiata
  • 3 uova grandi

Ingredienti per la finitura

  • 30 ml di succo d’arancia appena spremuto
  • 15 ml di liquore all’arancia
  • zucchero a velo a piacere

Tritate grossolanamente le ciliegie essiccate, mettetele in una ciotola e irroratele con il liquore all’arancia e l’acqua bollente e lasciate che le ciliegie assorbano quanto più liquido possibile mentre procedete con il resto della preparazione. Io questo passaggio, naturalmente, l’ho saltato avendole già morbide e liquorose, ma mi raccomando, se usate quelle essiccate (non quelle candite) è assolutamente necessario.

Preriscaldate il forno a 180° C con una griglia in posizione centrale. Imburrate generosamente una tortiera rotonda da cm 20×5 h e rivestite il fondo con un foglio di carta da forno. Imburrate anche la carta, quindi spolverate la teglia con il cacao in polvere, picchiettando per eliminare l’eccesso.

Ho optato per 8 monoporzioni di cm 10×5 e non ho usato la carta da forno, ma ho imburrato bene e cosparso col cacao amaro… non so se è stata fortuna, ma ha funzionato benissimo e nulla si è attaccato al fondo.

In una piccola ciotola, mescolate la farina, il cacao in polvere, il lievito e il sale.

In una ciotola più grande e resistente al calore, unite il burro e il cioccolato e fateli sciogliere a bagnomaria (potete usare anche il microonde). Mescolate il composto con una spatola di gomma fino a quando non si è quasi completamente sciolto, quindi togliete la ciotola dal fuoco e mescolate finché non ci saranno più grumi. Incorporate la confettura di ciliegie, lo zucchero di canna chiaro (che io ho completamente omesso, ma per pura dimenticanza) e la scorza d’arancia. Aggiungete le uova, una alla volta, mescolando energicamente fino a formare una ricca pastella. Incorporare gli ingredienti secchi con una spatola di gomma fino a quando non saranno ben amalgamati. Aggiungete delicatamente le ciliegie lasciate e l’eventuale liquido rimasto e versate la pastella nella teglia preparata o suddividetela, in pari quantità, negli stampini.

Infornate fino a quando la torta risulta resistente al tatto e inserendo un bastoncino esce con le briciole umide, occorrono circa 50 minuti (30 per le monoporzioni).

Trasferite la teglia su una gratella. Lasciate raffreddare la torta nella teglia per pochi minuti prima di sformarla sulla griglia.

In una piccola ciotola, mescolate insieme il succo d’arancia e il liquore. Spennellate la torta con il composto mentre è ancora calda; assorbirà più di quanto pensate. Servire la torta a fettine.

La torta si conserverà per almeno 3 giorni in un contenitore ermetico a temperatura ambiente.

Nonostante mi sia completamente dimenticata lo zucchero, vi assicuro che la torta è venuta squisita, per chi ama il cioccolato fondente e vuole provarla, consiglierei di fare lo stesso errore 😉

 

13 Comments
  • Mapi
    Febbraio 26, 2021

    Niente, devo assolutamente procurarmi le ciliegie disidratate!!!
    Bellissima torta, che mi invoglia da matti.
    Un abbraccio.

  • Ross
    Febbraio 26, 2021

    Deliziosa a vedersi, da provare. Un caro saluto.

  • Anna Laura Mattesini
    Febbraio 26, 2021

    Le torte di questo mese mi ispirano tutte, devo assolutamente fare anche questa, è strepitosa!

  • Biagio
    Febbraio 26, 2021

    Le torte di questo club del 27 mi piacciono tutte talmente tanto che mi sono comprato il libro! bella la tua!! brava! un abbraccio!

  • Milena G.
    Febbraio 26, 2021

    Strepitosa la tua versione e trovo che le monoporzioni siano molto eleganti e che valorizzino la ricetta.
    Un abbraccio e buon fine settimana.

  • Daniela
    Febbraio 26, 2021

    Purtroppo non ho trovato le ciliegie essiccate, appena ne entro in possesso la provo….e senza zucchero 😉
    Buon fine settimana

  • Katia Zanghì
    Febbraio 26, 2021

    Ma come faccio a rifarle tutte? Anche questa, buonissima!

  • ipasticciditerry
    Febbraio 28, 2021

    Che golose devono essere anche queste Elena! Mi attirano moltissimo. Meno male non ho avuto il tempo per tradurre le ricette, altrimenti non avrei saputo quale scegliere!

  • Annarita Rossi
    Marzo 1, 2021

    Una goduria. Una di quelle torte che dovrebbero togliermi davanti altrimenti, pezzo dopo pezzo, potrei finirle.

  • antonella
    Marzo 1, 2021

    deliziosa, dall’aspetto molto invitante. Cacao e ciliegie. come non amare l’abbinamento

  • Barbara
    Marzo 8, 2021

    E’ davvero molto invitante!

  • cinzia
    Marzo 11, 2021

    Dopo aver letto gli ingredienti ho pensato una cosa sola: pura libidine!

  • Anna Luisa
    Marzo 14, 2021

    Solo due parole: la voglio!!!!
    Un abbraccio
    Anna Luisa

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.