I miei scones all’avena per il Club del 27

 

Questo mese festeggiamo il terzo compleanno del Club del 27…tre anni sono già passati e l’elenco di ricette è veramente pazzesco tanto è ricco. In questo periodo magari pensiamo poco a festeggiare, ma siamo tutti in casa, quindi cosa c’è di più bello che cucinare per i propri cari? Ci ho messo giorni a passare tutte le possibilità e devo essere sincera, se non fossi bloccata qui sui cocuzzoli ne avrei fatte tante altre. La mia scelta cade sugli scones di avena proposti da Francesca Geloso per il tema del mese di Mtchallenge nel settembre 2018 e poi riproposti nel Club per ripartire di slancio con un’ottima colazione a gennaio di quest’anno. Tutto si sarebbe pensato a gennaio che ora, dopo soli 3 mesi ci ritrovassimo in una situazione così grave e drammatica, ma occorre sempre ripartire con energia, da qualsiasi situazione, quindi portiamoci avanti 😉

Ingredienti per 8 scones grandi

  • 250 g di farina 0
  • 30 g di zucchero semolato
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • 5 g di sale
  • 100 g di burro freddo non salato (io l’ho dimezzato)
  • 85 g di fiocchi d’avena
  • 125 g di mirtilli rossi e neri secchi (io l’ho sostituiti con l’uvetta, in quanto i mirtilli sono stati impossibili da trovare)
  • 60 g di zenzero cristallizzato (opzionale)
  • 1 uovo grande
  • 120 ml di panna ad alto contenuto di grassi + 1 cucchiaio per spennellare (se volete fare più leggeri potete usare 100 ml di latte e 20 di panna)

Scaldate il forno a 220 °, modalità statica. Rivestite una teglia con carta forno.

Nel recipiente del mixer , mescolate insieme la farina setacciata, lo zucchero, il lievito e il sale. Aggiungete il burro e lavorate il composto finché non sarà ridotto in briciole. Travasate in una ciotola e aggiungete l’avena, l’uvetta e lo zenzero e mescolateli velocemente con un cucchiaio. Fate un pozzo al centro della miscela.

A parte, sbattete insieme l’uovo e la panna, ricordando di tenere da parte quella per la finitura degli scones. Disponete questo composto nell’impasto preparato e, usando una forchetta, mescolate delicatamente finché risulterà incorporato. Infine lavorate velocemente l’impasto fino ad ottenere un panetto.

Su una superficie leggermente infarinata, modellate l’impasto in un rettangolo di 20 x 10 cm, spesso circa 2 cm e ricavate da questo 8 rettangoli oppure usate un coppapasta tondo; separateli e trasferiteli nella teglia preparata, dopo averne arrotondato gli angoli se avete optato per il taglio a rettangoli. Spennellate le parti superiori con il restante cucchiaio di panna e cospargete con ulteriore fiocchi d’ avena , se lo gradite.

Fate cuocere fino a doratura, 12 a 14 minuti circa.

Servite con della confettura di ottima qualità e fettine di formaggio

9 Comments
  • Patrizia
    Marzo 27, 2020

    Adoro gli scones, mi ricordano viaggi passati. Mi piace moltissimo questa versione con i fiocchi d’avena. Ripartiamo con energia, passerà questo brutto periodo. Un bacetto

  • Ross
    Marzo 27, 2020

    Li ho fatti lo scorso mese e sono davvero molto golosi.

  • monica
    Marzo 27, 2020

    Stupendi, mi piacciono molto gli scones! Brava!

  • Elisabetta
    Marzo 27, 2020

    Quanto amo gli scones! Mi hai fatto venire voglia di farli!

  • Daniela
    Marzo 27, 2020

    Che buoni che devono essere. Li proverò, tanto adesso il tempo non manca.
    Un bacio

  • Micaela
    Marzo 28, 2020

    Adoro gli scones, in generale ho un debole per la cucina anglosassone. Mi riportano ad una vacanza in Irlanda in cui li ho mangiati per la prima volta. Un abbraccio virtuale.

  • Anna Laura
    Marzo 28, 2020

    Belli, appetitosi, non dolci, mi attirano parecchio!

  • Milena G.
    Marzo 28, 2020

    Devo provarli devono essere deliziosi! Un abbraccio.

  • Anna
    Marzo 28, 2020

    Adoro gli scones, i tuoi sono bellissimi, complimenti!!!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.