Crocchette di ceci al forno con salsa tahin

Ispirata dai famosi falafel e motivata dal fatto che i legumi fanno bene e che i ceci hanno molteplici proprietà nutrizionali, ho voluto cimentarmi in queste semplicissime e gustose crocchette di ceci.

A differenza delle originali di gusto decisamente orientaleggiante, io le ho  alleggerite parecchio dei sapori forti come l’aglio e il cumino e ottenere così delle crocchette leggere, gustose, ma senza essere assolutamente pesanti. Naturalmente il fatto di cuocerle in forno ha fatto si che sono rimaste più asciutte, ma si sa, il fritto è fritto, ed è ineguagliabile.

Ecco gli ingredienti per circa 15 crocchette di circa 4 cm di diametro :

  • 500 g di ceci lessati (circa mezzo sacchettino secco)
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • il succo di un limone
  • un cucchiaio di sale aromatizzato al rosmarino
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaio di timo di montagna
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 1 manciata di pane grattugiato

Per la salsa

  • 2 cucchiai di salsa tahin di sesamo naturale al 100%
  • 2 cuchiai di olio extra vergine d’oliva +
  • succo di mezzo limone
  • 1 pizzico di sale

Prima di tutto occorre ammollare i ceci per almeno 12 ore (meglio se 24) e farli bollire a fuoco lento per almeno 90 minuti, finché non saranno belli teneri.

In un mixer triturare i ceci con il succo di limone e l’olio e aggiungervi il sale e le spezie.

falafel1

In un tegamino far scottare in acqua bollente la carota e la cipolla e tritarle quando ben scolate. Aggiungerle al composto precedente e mescolare con cura. Se risulta troppo molle o bagnato, aggiungere poco pangrattato (o farina di riso nel caso si volessero fare senza glutine) alla volta fino a raggiungere la consistenza giusta. Se invece troppo asciutto aggiungere poco latte vegetale.

falafel2

Lasciare riposare l’impasto per almeno un’ora in frigorifero. Procedere successivamente con la composizione delle crocchette passandone alcune nei semi di sesamo.

falafel3

falafel4

Disporle su un foglio di carta da forno unta con un filo di extra vergine d’oliva e spennellare la superficie con un altro goccio di olio.

Fare cuocere per circa 20 min. in forno a 200° finché non saranno ben dorate in superficie.

Servire con la salsa semplicissima che avrete ottenuto mescolando gli ingredienti.

falafel5

Caldi o freddi sono una vera delizia.

 

 

0 Comments

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.