Chips di melanzane fritte con miele alla cannella da Eivissa

Le chips di melanzane sono una ‘tapa’ molto amata che si può gustare in tutta Barcellona e nel cuore della Catalogna. Si usano melanzane biologiche e il  miele locale per fare questa versione di ‘berenjenas con miel y canela’.

Non friggo spesso, ma devo dire la verità, le melanzane fritte sono tutta un’altra cosa …e dai, ogni tanto ce lo possiamo pure permettere 😉

Per 4 pesone

  • 2–3 melanzane piccole e sode, tagliate a fettine sottili nel senso della lunghezza (circa 3 mm di spessore)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 75 g di farina
  • 2 pizzichi di pepe di Caienna
  • 300 ml di olio d’oliva leggero
  • Pepe nero appena macinato

Per il miele alla cannella

  • 150 g di miele liquido (non troppo forte)
  • 1 pizzico di cannella in polvere

Disponete le fette di melanzana in una ciotola, condite con il sale, mescolate e lasciate riposare per 20 minuti, quindi sciacquate brevemente e asciugate con carta da cucina. Disponete le fette su pezzi di carta da cucina, separati in modo che non si tocchino, e lasciate asciugare all’aria per 30 minuti.

Nel frattempo, mescolate il miele e la cannella in una ciotola e mettete da parte.

Mettere la farina in una ciotola poco profonda e conditela con sale, pepe e pepe di Cayenna. Scaldate l’olio d’oliva in una padella profonda e dal fondo spesso finché non raggiunge i 180°C. E’ sempre bene usare un termometro per controllare il calore dell’olio da frittura, ma potete usare anche il sistema del bastoncino: quando lo immergete e si formano le bollicine intorno, vuole dire che l’olio è caldo.

Passate le fette di melanzana nella farina e friggetele poche alla volta (non si devono sovrapporre) per 2-3 minuti, finché non saranno leggermente dorate. Scolatele con un ragno o una schiumarola e trasferite su un piatto foderato con carta da cucina per far perdere l’olio in eccesso.

Quando tutte le melanzane sono fritte, controllate che l’olio sia ancora a 180°C, quindi friggete le melanzane, di nuovo, per altri 1-2 minuti, in lotti, finché non diventano croccanti. Scolatele e  ancora su carta da cucina pulita, quindi condite con miele alla cannella e sale e servite ben calde.

Sono una vera delizia.

Un’altra favolosa ricetta tratta da Eivissa- The Cookbook, di Anne Sijmonsbergen  per il progetto di @cook_my_books

 

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.