SALAME DI CIOCCOLATO SENZA GLUTINE – SENZA LATTOSIO

Eccolo finalmente…il mio salame di cioccolato gluten free… beh, direte, che c’è di così particolare? Basta usare dei biscotti senza glutine…. e no…e qui casca l’asino…ahahah… il biscotto è meglio farlo home made. Lo sapete che sono ossessionata dagli ingredienti dei prodotti industriali…beh, c’è poco da fare davanti a questa ‘ossessione’… fare tutto in casa…ci vuole troppo??? MA VA LAAAAAAAAAA……

Questa è la ricetta del biscotto…senza glutine e senza lattosio… o meglio questi sono gli ingredienti…la ricetta la trovare qua: http://www.cominciamodaqua.com/biscottoni-un-po-ose/

  • 200 g di farina di riso
  • 50 g di maizena
  • 70 g di mandorle dolci ridotte a farina
  • 90 g di zucchero (la ricetta origomnale ne prevede di più)
  • 2 uova intere
  • 1/2 bustina di lievito x dolci
  • 80 g di olio di riso
  • vanillina

se raddoppiate gli ingredienti, mal che vada vi avanzeranno dei biscotti che la mattina a colazione saranno una manna… 🙂 anche per chi non ha nessun tipo di intolleranza…garantito dallo chef!

Sapete già anche perchè mi piace questa ricetta, vero? siiiiii… occorre solo mescolare insieme tutti gli ingredienti, senza tante menate…. 😉 mica poco…

Per questa occasione io ho fatto un unico mega gigante biscottone…tanto poi va rotto…

Biscotto crudo….

Biscotto cotto….

Biscotto rotto….

Per il salame di cioccolato invece, ecco gli ingredienti:

  • 75 g di amaretti (per i celiaci, usate quelli consentiti…o fateli, tanto son solo mandorle, zucchero e albumi))
  • 200 g di biscotto secco senza glutine (vedi sopra)
  • 50 g mandorle ridotte a farina
  • 75 g di zucchero a velo + quello per la decorazione finale (per i celiaci, usate solo quello consentito)
  • 100 g cioccolato
  • 30 g cacao amaro
  • 250 ml latte senza lattosio
  • 1/2 bicchierino di rum o di liquore dolce

Beh, il salame di cioccolato è una di quelle ricette che è impossibile dire che è difficile… basta rompere e sbriciolare i biscotti e gli amaretti, aggiungere il cacao e amalgamare bene. Aggiungere poi il cioccolato sciolto nel latte e fatto intiepidire e il liquore (se il dolce va ai bimbi, evitate completamente il liquore e aggiungete lo stesso quantitativo di latte). Mescolate bene tutti gli ingredienti…. Avendolo fatto senza lattosio non ho usato la panna, che aiuta ad aggregare meglio, quindi è facile che occorra aggiungere un po’ di latte per ottenere la stessa consistenza.

Componete il dolce avvolgendolo nella carta da forno che arrotolerete ben stretta e mettete in frigorifero per almeno un paio d’ore…non ha nè burro nè uova, quindi la sosta al fresco serve solo per dare compattezza.

Quando è il momento di servire, togliete il dolce dall’involucro e cospargete abbondantemente con lo zucchero a velo…servite a fette  spesse…. :-)… tanto tutti faranno il bis…

 

 

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.