MUFFIN DI ZUCCA CON GANACHE LIGHT AL CIOCCOLATO

Con questa ricetta partecipo al contest di Ramona di Farina, lievito e fantasia, sezione dolci.

Per i muffin alla zucca

  • 450 g polpa di zucca
  • 200 g farina bianca
  • 100 g fecola di patate
  • 75g di olio di riso (sostituito a 100 g di burro fuso)
  • 4 uova
  • 200 g di zucchero
  • 1 bicchierino di liquore
  • 1 bustina di lievito
  • pizzico di sale
  • scorza grattugiata di un limone

Cuocere la zucca in poco latte, facendo attenzione che non si attacchi, finchè non sarà morbida (circa 15 min). Fatela raffreddare e riducetela in purea.

Montate gli albumi a neve ben ferma aggiungendovi un pizzico di sale. In un’altra terrina mescolate energeticamente i tuorli con lo zucchero finchè non saranno ben chiari e gonfi, aggiungetevi poi l’olio (o il burro fuso raffreddato), la farina e la fecola, il lievito, il liquore (io ho usato uno cherry, ma va benissimo qualsiasi liquore adatto ai dolci), la scorza del limone e la polpa di zucchero.

Amalgamate tutto bene … fin qui potete anche aiutarvi con uno sbattitore elettrico. Ora aggiungete gli albumi montati a neve. Questi ultimi li dovete agglomerare delicatamente, con l’aiuto di una spatola, facendo movimenti rotatori dal basso verso l’altro in modo che il composto rimanga ben gonfio. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, distribuitelo nei pirottini precedentemente disposti sulla leccarda del forno. Infornate a 180° finchè non vedrete i muffin belli gonfi e coloriti.

Nel frattempo che cuociono i muffin, preparate la ganache al cioccolato, in questa versione leggera, usando il latte al posto della panna.

Per la Ganache light:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 90 g di latte
  • Ghiaccio

Fate scaldare il latte senza però farlo bollire. Toglietelo dal fuoco e aggiungetevi il cioccolato triturato grossolanamente con un coltello. Aspettate un paio di minuti e mescolate finchè non vedrete che si forma una crema. A questo punto lasciate raffreddar versando la crema in un piatto.

Quando si sarà raffreddata, ponete il piatto su un contenitore che contiene del ghiaccio per qualche minuto. A questo punto munitevi di una frusta elettrica o manuale e montate il composto. Ecco che avrete una ganache gustosissima e un po’ più leggera…che non guasta mai

Ora prendete i muffin ormai raffreddati e tagliateli a metà. Farcite con ciuffi di ganache, richiudeteteli e guarniteli con altri ciuffi di ganache e frutta a  piacere.


Ci sarà un piacevolissimo contrasto fra il dolcino fresco e leggero della zucca e il piacere estremo del morbido cioccolato.

 

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.