FIORI DI ZUCCA AL FORNO

0 No tags

So, a volte, di essere ripetitiva nelle mie ricette.. ma se voi foste in un luogo dove i fiori di zucca sono talmente beli che sembrano chiamarvi dal banco del mercato, sapreste resistere?

Certo, per questa volta, non mi sono data al fritto… diciamo che come ricettaè molo simili alla precedente già pubblicata.
Gli ingredienti, oltre al dei freschissimi e carnosi fiori di zucca sono:

  • carne macinata di vitello di prima scelta
  • 1 uovo
  • 2 zucchine grandi oppure 4 piccole (di quelle con il fiore ancora attaccato)
  • 1 carota
  • foglie di basilico fresco
  • 1 cipolla
  • scorza di limone grattuggiata
  • zenzero fresco grattuggiato
  • sale e peperoncino a piacere

 

 

Pulite i fiori togliendo il pistillo centrale… fate atenzione perchè se i fiori sono nostrani possono contenere opsiti indesiderati…potete sempre accompagnarli nel giardino o sul balcone .

I fiori li lavo in acqua e bicarbonato …sarà magari poco ‘professionale’, ma preferisco così e vi assicuro che non soffrono più di tanto.
Una volta lavati disponeteli su uno stofinaccio per far perdere loro l’acqua in ececsso.

In un mixer triturate le zucchine, la carota peleta, le foglie di basilico,  aggiustate di sale, insaporite con le spezie e con la scorza di limone e lo zenzero frecso grattuggiati.
Nel frattemp che fate questa operazione fate scottare la carne trita con un poco d’olio e di spezie…. senza sale per evitare che rilasci troppa acqua…quello lo aggiungete dopo, se necessario.

A questo punto, unite tutto in una ciotola capiente e mescolate in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino alla perfezione.


Ora, con l’aiuto di un cucchiaino, riempite i fiori e disponeteli su una teglia leggermente unta d’olio.

 

Mettete in forno finchè non sarano belli dorati…. sono ottimi anche da portare ad un pic nic tra amici

 

…questi sono pronti per il trasporto…quelli del piatto erano gà spariti…..

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.