CROSTATA PERE E CIOCCOLATO

0 No tags

Ultimamente ho cercato di fare ricette solo ‘dietetiche’, salutistiche…e diciamocelo pure, buone, ma non estremamente goduriose…. Dato che settimana scorsa è stato il mio compleanno, ho voluto fare uno strappo alla regola… finalmente ho avuto l’occasione di fare una torta che era da molto, molto tempo che ambivo di fare…. Erano mesi che facevo ricerche per trovare una ricetta che veramente mi ispirasse… e infine l’ho trovata e l’ho provata…non che sia venuta perfetta… devo ancora perfezionarla, ma dato che alla fine è stata anche mangiata  con soddisfazioni da tutti quelli che l’hnno assaggiata, proprio male non è venuta

Premetto subito che è laboriosa, varie fasi da eseguire per ordine, ma ogni difficoltà è una sfida e quindi….

Ecco gli ingredienti:

per la frolla   – 300 g di farina

– 150 g di zucchero

– 150 g di burro

– 1 bustina di vanillina

– 1 pizzico di sale

– 2 o 3 uova a secondo della grandezza

 

Per la farcia  – 150 g di cioccolato fondente

– 95 g burro

– 95 g zucchero

– 85 g di amido di mais

– 3 uova

– 150 g biscotti secchi

– 3 pere abate

– acqua

– cannella in stecche o buccia li limone o liquore aromatico

Preparare la pasta frolla dopo aver fatto ammorbidire il burro. Lavoratelo con lo zucchero, la farina, la vanillina, il pizzico di sale. Aggiungete un uovo alla volta finché non sarà bene inglobato nell’impasto e una volta che avrete ottenuto un impasto sodo e non appiccicoso avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo, con l’aiuto con una frusta elettrica, montate il burro con lo zucchero almeno per 10 minuti e aggiungete le uova una alla volta fino al completo inglobamento.

Aggiungete l’amido di mais attraverso un setaccio e continuate a lavorare l’impasto che sarà gonfio e cremoso.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e inglobatelo nell’impasto di burro e uova…. Questo composto avrà una consistenza che è una via di mezzo fra una crema e una mousse e vi assicuro che sarà difficilissimo resistere a non assaggiarlo anche se crudo

Lasciate riposare e raffreddare.

Pelate le pere, dividetele a metà o in quattro, togliete il torsolo e mettetele a bollire per un 10/15 minuti in acqua con un paio di cucchiai di zucchero e la cannella, o la buccia di limone o il liquore.

Nel frattempo stendete la frolla e foderate uno stampo lasciando almeno 1,5 cm di bordo.

Con le dita o una forchetta arrotondate un po’ il bordo schiacciandolo leggermente. Foderate i bordi con della stagnola in modo che non si asciughi durante il primo step di cottura e infornate per circa 10 minuti a 170° statico (non ventilato), ricordandovi di picchiettare con una forchetta il fondo in modo che i forellini che si creeranno impediranno la formazione di bolle d’aria.

Tritate i biscotti, io ho usato un po’ di frollini e qualche amaretto, e cospargetelo sul fondo del guscio della crostata. Scolate le pere e tagliatele a fettine. Distribuitele a raggiera sul fondo di biscotti e versatevi sopra la crema di burro e cioccolato. Livellate il tutto con un cucchiaio bagnato e infornate per circa 30 minuti sempre a 170°.

A chi ama la frutta e il cioccolato a questo dolce non potrà resistere…. 

 

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.