TORTINE DI RICOTTA

0 No tags

Avevo in frigorifero una confezione di ricotta e non sapevo come utilizzarla. Di una torta salata tipo Pasqualina non ne avevo voglia, ma di un dolcetto …uhmmmm…l’idea mi è gustata di più.

Ed ecco quindi l’idea: facciamo delle tortine!

La classica torta di ricotta ha una base di pasta frolla e il ripieno con la ricotta. Cercando su internet, invece, ho trovato una ricetta molto semplice, di una torta soffice e anche gli ingredienti sono semplicissimi:

pari peso di ricotta va miscelato con pari peso di zucchero e farina e ogni 100 gr ci va 1 uovo…più semplice di così

 

Quindi un esempio:

  • 200 g di ricotta
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di farina
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito
  • Aromi come vaniglia o scorza grattugiata di limone
  • Mezzo bicchiere di latte

Montate le uova con lo zucchero aiutandovi con uno sbattitore elettrico in modo che diventino spumose e soffici, aggiungete tutti gli altri ingredienti e versate in una tortiera o nei pirottini (io ho usato quest’ultimi, in modo da avere già porzioni separate e poterle distribuire in maniera più eleganti delle classiche fette, a chi di solito mi fa da assaggiatore…poveri amici miei….ihihihihi…)

Io l’ho poi personalizzata:

2 cucchiai di cacao magro, 2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di latte.

Ho mescolato sempre con lo sbattitore e questo composto  piuttosto denso l’ho distribuito a gocciolone (circa mezzo cucchiaino) nel cuore di ciascun pirottino che è stato riempito all’incirca a metà della sua capienza con l’impasto base….e via tutto i forno a circa 200° per una mezz’oretta abbondante… il gocciolone di cacao avrebbe dovuto essere inglobato nella base, ma non ho voluto ‘affondare’ del tutto….cattivone…. va beh… hanno un profumo che li perdono per ‘sta volta…ahahahahah…. Amoreeeee, li faccio anche a te la prossima volta ok?

Va bene comincio a congelartene un paio di questi….promesso…  sono venuti buoni, sofficissimi e leggerissimi…

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.