Torta di mele, semi di papavero e limone

Adoro la torta di mele, di qualsiasi genere… in questa specifica torta di mele,semi di papavero e limone, l’incontro tra questo meraviglioso frutto, i semi di papavero e il profumo del limone, uniti nella classica consistenza del plum cake, creano un dolce veramente buono. Semplice se volete… rustico sicuramente, ma il classico comfort food che ti rende migliore qualsiasi giornata.

Anche in questo caso Sabrina Ghayour nel suo Simply, ha saputo descriverci una ricetta da fare spesso, di quelle che dici: ho voglia di qualcosa di dolce, ma non ho tempo né voglia di complicazione…. Et voilà…il dolce è fatto 😉

Se scaldato leggermente, questa torta di mele è ottima servita con una buona crema pasticcera o dell’ottimo gelato alla vaniglia.

Per 8/10 persone

  • 3 mele molto piccole o 2 medie (io uso Braeburn), tagliate in quattro
  • 3 uova
  • 175 g di zucchero semolato
  • scorza grattugiata finemente di 2 limoni non trattati
  • 1 cucchiaino di pasta di bacche di vaniglia
  • ½ cucchiaino di estratto di mandorle
  • 175+50 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 150 g di burro non salato, sciolto
  • 1 cucchiaio colmo di semi di papavero, più un po’ in più da cospargere sopra

Preriscaldate il forno a 180°C (160°C ventilato). Foderate uno stampo da plumcake da 900 g con della carta antiaderente o carta da forno.

Sbucciate le mele, mantenendo la buccia (se biologiche o non trattate), e poi tagliatele a dadini.

In una terrina mettete le uova, lo zucchero, la scorza di limone, la pasta di vaniglia e l’estratto di mandorle e sbattete fino a quando non saranno ben amalgamati. Unite la farina, il lievito e il burro fuso e mescolate ancora. Incorporate delicatamente le mele, senza schiacciarle troppo, e i semi di papavero.

Versate l’impasto nello stampo da plumcake preparato e cospargete la superficie con altri semi di papavero. Cuocete la torta di mele per 50 minuti-1 ora, o fino a quando non è ben cotta e uno spiedino o un coltello inserito al centro della torta esce pulito. Sfornate, sformare la torta su una gratella e lasciarla intiepidire prima di servire.

 

Ricetta realizzata per Cook_my_Books

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.