CROSTATA CON MARMELLATA E FRUTTA

0 No tags

Per la pasta frolla :

  • 300 g di farina bianca 00
  • 150 g di burro
  • 120 g di zucchero semolato
  • 1 uovo e 2 tuorli
  • Un pizzico di sale
  • Scorza di limone grattugiata.

 Per la farcitura:

  • marmellata a piacere
  • 2 mele (o altra frutta)
  • Un bicchierino di liquore o latte per diluire la marmellata

 Occorre: una teglia diametro 22/24 cm, carta da forno, un robot.

E si, vi avrà stupito leggere del robot da cucina, ma ho provato il piacere di fare un’ottima pasta frolla senza dover per forza lavorarla con le mani.

Quindi mettete nel robot la farina e il burro ancora freddo da frigorifero. Lavorate brevemente. Il burro, anche con questa comodità del robot non deve scaldarsi troppo, altrimenti la frolla non rimane abbastanza friabile.

Aggiungete lo zucchero, la scorza del limone, l’uovo intero e due tuorli e lavorate ancora finchè non si viene a formare una palla. Se dovesse essere un po’ troppo sbriciolata potete aggiungere un paio di cucchiai di latte o di liquore a piacere. Se al contrario dovesse essere troppo molle, un cucchiaio di farina riporterà l’impasto alla consistenza più opportuna.

Un segreto per rendere più ‘soffice’ la frolla e più adatta alla farcitura con la confettura è aggiungere un cucchiaino di lievito alla farina. Per la farcitura con creme e frutta fresca invece è meglio evitare in modo da ottenere una frolla più compatta, biscottata!

A questo punto prendete l’impasto, avvolgetelo nella pellicola o mettetelo in un piccolo sacchetto per i surgelati e ponete in frigorifero per almeno un’ora.

Passato questo periodo mettete l’impasto sulla carta da forno già a misura per la teglia e stendetela con l’aiuto del mattarelo leggermente infarinato. Lasciatene un piccolo quantitativo per la decorazione. Il disco ottenuto adagiatelo nella teglia lasciando la carta da forno sotto la pasta (se avete la teglia zigrinata per le crostate basta stendere la pasta direttamente, senza la carta da forno). Eliminate i bordi in eccesso lasciando solo un risvolto sui bordi di circa un centimetro  e farcite con la marmellata e le mele tagliate a fette.

Con la pasta tenuta da parte fate delle piccole striscioline e usate per guarnire come più vi aggrada.

Io oggi l’ho fatta con marmellata di ananas diluita con rum e mele e l’ho guarnita come un sole creando i raggi con le striscioline di pasta…ha un profumo più che invitante 😉

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.